Supporto psicologico mamme

In questi giorni di convivenza forzata in famiglia tutti gli equilibri faticosamente raggiunti sono saltati. I ruoli, le aspettative, i compiti di ciascuno dei partner sono di nuovo in discussione.

Scegli una sessione

Covid-19 NUOVI ASSETTI IN FAMIGLIA, NUOVE SFIDE: RIORGANIZZARE GLI EQUILIBRI DELLA FAMIGLIA

In questi giorni di convivenza forzata in famiglia tutti gli equilibri faticosamente raggiunti sono saltati. I ruoli, le aspettative, i compiti di ciascuno dei partner sono di nuovo in discussione.
Rabbia più o meno celata circola nell’alternanza delle emozioni che questi giorni si rincorrono come le nuvole spinte dal vento.

Rabbia per il carico di lavoro che alcuni di noi sentono di sostenere rispetto all’altro partner, rabbia per il fatto di non sentirsi ascoltati, compresi nei propri bisogni, nel proprio bisogno di avere un cambio con i compiti, con la gestione delle incombenze di casa, della cucina.

Ci aspettiamo che l’altro veda la nostra fatica, veda il nostro nervosismo e senza che noi neanche chiediamo, intervenga a sostenerci, e – ogni volta che ciò non accade – la rabbia, la fatica e la solitudine diventano sempre più forti.

E lo sfogo più rapido della nostra frustrazione può essere verso i figli, per l’ennesima richiesta o litigata tra fratelli…

Non possiamo pensare che tutto proceda come prima, che ci sia un lavoro di serie A e uno di serie B, che si possa procedere nella gestione familiare come si è sempre fatto.
Se ciò che sentiamo è un’enorme caos interiore, fatica, rancore e frustrazione è importante che ci fermiamo ad ascoltarci e parlare con il nostro partner per comprendere in che modo gestire questi nuovi equilibri familiari. Di cosa abbiamo bisogno? Cosa possiamo verosimilmente cambiare nella routine? Vi ricordo che in questi giorni di emergenza Covid-19 lo Spazio di Ascolto mette a disposizione, a chi lo richiede, un primo incontro su Skype gratuito, un modo per fare il punto, fermarsi e focalizzare quale direzione più